Misto-Mixology-e-Cibarie

Misto: Mixology e Cibarie

Se ti è piaciuto, condividi!

Siamo stati da “Misto Mixology e cibarie” in una sera d’inizio autunno e quello che ci ha subito colpiti è stato il calore e l’accoglienza del locale, atmosfere calde e dal design ricercato, mai pesante, che si prestano alla convivialità ed ad una piacevole serata con amici o in coppia! Misto è ormai aperto da due anni, ma per noi che non frequentiamo spesso le zone del quartiere Trieste era rimasto un po celato in quel di Via Fezzan.

 

Misto-Mixology-e-Cibarie
Siamo stati invitati a conoscere questo locale in’occasione della presentazione del nuovo menù, tutto all’insegna delle contaminazioni e della cucina cosmopolita che naviga tra innovazione e tradizione. Sin dalla sua nascita infatti il locale fa della sperimentazione il suo vanto e cavallo di battaglia e a spiegarcelo sono proprio Edorardo Rossi e Mark Curcuruto, i due giovani amici e menti dietro al progetto.
Da una parte infatti troviamo Edoardo con alle spalle una lunga tradizione Romana ed Emiliana e dall’altra Mark con origini in parte siciliane in parte inglesi, va da se che un mix del genere non poteva che dar luogo ad una miscela esplosiva.

Misto-Mixology-e-Cibarie

Il nuovo menù infatti raccoglie sapori dai paesi più disparati, vi troviamo infatti contaminazioni provenienti dal Giappone agli Stati Uniti, dall’ Inghilterra al Nord Europa fino al Medio Oriente e l’America Latina.
Ma sia chiaro Misto non è un ristorante, bensì un cocktail bar con un laboratorio gastronomico, dove è possibile gustare le “cibarie” ovvero piatti che non necessariamente ricadono nella tipica categorizzazione di primi, secondi, antipasti ecc. e che quindi possono esser gustati a piacimento come meglio si preferisce.

Misto-Mixology-e-Cibarie
Noi abbiamo provato alcune di queste cibarie e ci hanno convinto per varietà dei sapori e per qualità degli abbinamenti, con un occhio alla qualità della materia prima, sempre ottima.
Difficile inserire Misto nelle classiche categorie dei locali a cui siamo abituati, il modo migliore per definire misto è proprio con le parole dei due giovani proprietari: “Aperitivo a tutte le ore”.
Quindi non possiamo che invitarvi a provarlo e a scoprire il cocktail e le cibarie che più vi piacciono!
Alla prossima ragazzi!

Lascia un commento