Roma food

Roma..dove mangiare nel periodo più magico dell’anno!

Se ti è piaciuto, condividi!

In questi giorni passeggiando perRoma, tra una vetrina addobbata e l’altra, si respira aria di Natale..il periodo più bello e magico dell’anno, quello che tutti aspettiamo per coccolarci e per tornare bimbi per un giorno.

Chi si riunisce in famiglia, chi parte per mete lontane in cerca di un Natale e di un Capodanno originale e chi invece decide di trascorrerlo nella propria città regalandosi un bel pranzo  o un bel cenone per festeggiare questi giorni in compagnia degli affetti più cari.

E qui, a Roma, non mancano di certo proposte culinarie  per soddisfare un po’ tutti..dai più sognatori e romantici che sognano un Natale in grande in una location con vista mozzafiato, ai più pratici che invece prediligono delle location un po’ più informali, ai virtuosi amanti delle location di matrice parigina, ai tradizionalisti che non rinunciano al pranzo e alla cena in famiglia ma che vogliono comunque regalarsi un’esperienza diversa, quale può essere quella di un tè regale in una delle location più belle di Roma.

Per chi dunque abbia in programma un Natale stellare e voglia regalarsi un’esperienza indimenticabile, ci sono le proposte dell’Hotel Hassler con Imago e Salone Eva a cura di Francesco Apreda, l’hotel Sina Bernini Bristol con l’incantevole terrazza al Giuda ballerino o il Grande Hotel Via Veneto con le elegantissime sale del Magnolia e lo chef Franco Madama  o ancora l’enoteca Achilli al Parlamento se vorrete lasciarvi sorprendere dall’estro del menu pensato dallo chef Massimo Viglietti.

Ristorante Giuda Ballerino

Per chi invece abbia in mente un Natale un po’ più informale ma comunque incentrato sul buon cibo e sull’eccellenza della materia prima, c’è la proposta dello chef Oliver Glowig in duplice location, al Mercato Centrale con La tavola, il vino e la dispensa oppure al Barrique a Poggio delle Volpi qualora vogliate recarvi fuori Roma e godere di un’atmosfera intima e rilassante.

Oliver Glowig

Per chi invece non vuole rinunciare al piacere di passeggiare per le vie centrali della città eterna e perdersi nei vari vicoletti per assaporare a pieno l’atmosfera natalizia, le proposte sono davvero tante e vanno da Madeleine e Caffè Propaganda che vi faranno sembrare di essere nei tipici salotti parigini, a Pantaleo con i suoi toni rossi e dorati a Madre, dove potrete perdervi in un giardino bellissimo.

Sperando di avervi offerto spunti interessanti, resta solo decidere che tipi vi sentite per questo Natale e Capodanno 2018!

Lascia un commento